Italia Markets closed

Atlantia, accordo con Castellucci prevede 13 mln di buonuscita

Voz

Roma, 17 set. (askanews) - L'accordo di uscita dell'amministratore delegato di Atlantia Giovanni Castellucci "prevede la corresponsione di un importo a titolo di incentivo all'esodo pari alla somma complessiva lorda" di 13,095 milioni di euro. Lo precisa la società nel comunicato, diffuso al termine del Cda, sulle dimissioni dell'Ad.

"Il suddetto importo - si legge - è calcolato sulla base del contratto in essere in riferimento ai compensi dovuti a Castellucci in caso di recesso, come riportato nella Relazione sulla Remunerazione, considerati inoltre i sistemi di incentivazione monetari di cui questi è beneficiario".

Il pagamento di tale importo avverrà, subordinatamente all'espletamento di specifici adempimenti connessi al procedimento di conciliazione, in 4 rate di cui la prima contestualmente alla sottoscrizione dell'accordo, la seconda il 2 gennaio 2020, la terza il 2 gennaio 2021 e la quarta il 2 gennaio 2022.