Italia Markets closed

Atlantia, Carlo Bertazzo nuovo Ad

webinfo@adnkronos.com

Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia, riunitosi oggi, ha nominato il Consigliere Carlo Bertazzo quale nuovo Amministratore Delegato della società, attribuendogli i relativi poteri. E' quanto si legge in una nota. 

Carlo Bertazzo, 54 anni, siede nel Cda di Atlantia dall’aprile del 2013. Attualmente è anche Consigliere di amministrazione di Edizione e delle società controllate Abertis Infraestructuras e Autostrade per l’Italia, nonché di Cellnex Telecom; entro fine febbraio 2020 lascerà invece gli incarichi di Amministratore Unico di Sintonia e di Direttore Generale di Edizione.  

In passato Carlo Bertazzo ha ricoperto anche la carica di Amministratore Delegato di Gemina e di Vice Presidente Esecutivo di Aeroporti di Roma, prima della fusione di Gemina con Atlantia. 

A seguito della nomina quale Amministratore Delegato, Carlo Bertazzo si qualifica come amministratore esecutivo (non indipendente) e lascia il Comitato Risorse Umane e Remunerazione, mentre continuerà a far parte del Comitato per le Nomine. Alla data odierna, Carlo Bertazzo possiede n. 12.329 azioni di Atlantia S.p.A. 

"Atlantia è una holding leader nel suo settore che, pur in un momento delicato e complesso come quello odierno, ha grandi potenzialità di crescita e sviluppo anche attraverso le proprie società controllate e partecipate, italiane ed estere, che certamente il nuovo assetto manageriale saprà mettere a frutto" commenta Fabio Cerchiai, presidente di Atlantia. "Sono lieto che Atlantia possa avvalersi della consolidata esperienza di Carlo Bertazzo, manager che conosce molto bene la società e il Gruppo, nonché di grandi competenze maturate in primarie società, quotate e non, operanti anche nel settore infrastrutturale”, ha concluso Cerchiai.