Italia Markets close in 1 hr 48 mins

Atlantia e GIC rilevano 70% di messicana RCO, ad Atlantia 50,1% per 1,5 mld euro

Il logo di Atlantia visto dal quartier generale dell'azienda a Roma

MILANO (Reuters) - La controllata di Atlantia Abertis Infraestructuras, in partnership con GIC, ha raggiunto un accordo con Goldman Sachs Infrastructure Partners (GSIP) per l'acquisizione del 70% del capitale di Red de Carreteras de Occidente (RCO) in Messico.

E' quanto spiega una nota, dove si precisa che Abertis acquisirà il 50,1% del capitale di RCO per un controvalore di 1,5 miliardi di euro mentre GIC, il fondo sovrano di Singapore che detiene l'8% di Atlantia, acquisirà il 20%.

"La chiusura dell'operazione è attesa per la prima metà del 2020 a valle di un'offerta pubblica sul restante 30% del capitale oggi in mano a fondi pensione messicani", spiega la nota, sottolineando che Abertis e GIC potranno incrementare la loro partecipazione per un ammontare ulteriore massimo del 6%.

Abertis (e quindi Atlantia) controllerà e consoliderà integralmente RCO.

RCO gestisce, attraverso 5 concessionarie, 876 km di rete autostradale tra Città del Messico e Guadalajara.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia