Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.447,48
    +2.390,06 (+9,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,02
    +51,03 (+8,37%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8892
    +0,0033 (+0,37%)
     
  • EUR/CHF

    1,0770
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5499
    +0,0123 (+0,80%)
     

Atlantia in vetta al Ftse Mib, cda valuta sotto le attese offerta Cdp per Aspi

simone borghi
·1 minuto per la lettura

Giornata di acquisti per Atlantia a Piazza Affari. Il titolo viaggia in rialzo di quasi il 2% a 14,6 euro, in vetta al Ftse Mib che si mantiene vicino alla parità. Ieri il cda di Atlantia ha esaminato l’offerta relativa all’intera partecipazione (88,06%) detenuta da Atlantia in Autostrade per l’Italia (Aspi), pervenuta lo scorso 23 dicembre da Cdp Equity, Blackstone e Macquarie. Nella nota si legge che "l'offerta, oltre ad essere ancora non vincolante e inferiore alle attese del cda, contiene, tra l’altro, una valutazione per il 100% dell’equity value di Aspi inferiore al range indicato dallo stesso consorzio Cdp nelle precedenti comunicazioni del 19 e del 27 ottobre ed è peraltro ancora soggetta ad ulteriori potenziali aggiustamenti ad esito del completamento della due diligence, che secondo le indicazioni del consorzio Cdp dovrebbe completarsi per la fine di gennaio 2021". Il board ha, tuttavia, "confermato al consorzio Cdp la propria disponibilità a valutare un’eventuale offerta vincolante per la partecipazione detenuta in Aspi, purché, come più volte ribadito in occasione delle precedenti offerte, rispondente all’interesse sociale". Secondo Equita, “L’accordo con Cdp eliminerebbe il rischio politico, risolverebbe il problema del debito nella holding ed assicurerebbe flessibilità finanziaria ad Atlantia per asset rotation o supportare Abertis, il cui leverage rimane elevato”. Equita ha rating Hold su Atlantia con target price a 15,6 euro.