Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.748,37
    -66,02 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    15.157,56
    -3,97 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,1759
    -0,0067 (-0,56%)
     
  • BTC-EUR

    40.433,52
    -642,25 (-1,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.220,38
    -12,91 (-1,05%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • S&P 500

    4.471,67
    -9,03 (-0,20%)
     

In Attesa del Simposio Jackson Hole l’Euro Dollaro Cerca di Rompere 1,1800

·2 minuto per la lettura

I mercati hanno aperto la settimana con un distinto senso di avversione al rischio, ma il sentiment è riuscito a oscillare completamente verso un corso rialzista non appena sono iniziati gli scambi di martedì. Lo scioccante rapporto sulla fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan della scorsa settimana ha aggravato la preoccupazione per le intenzioni di inizio tapering della FED e l’aumento dei casi di Covid, ma è stata la deludente serie di dati cinesi e gli ultimi tumulti in Afghanistan con il ritiro delle truppe degli Stati Uniti che ha aggiunto un nuovo prospettiva di incertezza globale.

Il cambio dell’euro dollaro guarda con interesse tutte queste vicende poiché questi potrebbero essere il giusto volano che permetterebbe il rimbalzo al rialzo del prezzo del fiber, grazie agli aiuti sia dal punto di vista tecnico che fondamentale.

Il dollaro USA, intanto, trova un supporto dopo il calo di venerdì

Il dollaro USA ha finalmente trovato qualche elemento di supporto dopo il pullback che si è sviluppato la scorsa settimana. I prezzi del future DXY erano aumentati per un test del massimo di quattro mesi prima del rilascio dei dati sull’inflazione di luglio. E ancora una volta, l’inflazione è risultata ben al di sopra dell’obiettivo del 2% della Fed. Tuttavia, l’ultimo dato sull’inflazione prevista è stato più mite rispetto ai mesi precedenti, portando alla speranza che parte della recente impennata inflazionistica sia stata di natura transitoria.

Il future DXY, come evidente nel grafico, è in una fase di ritracciamento dopo il forte ribasso di venerdì andando a testare l’area di demand che al momento ha ben mantenuto. L’euro dollaro vede con interesse la vicenda del future USD poiché nell’ultimo periodo l’andamento della major è dipeso il più delle volte dall’andamento del future USD.

Previsioni euro dollaro

Il fiber nell’ultimo periodo è scambiato prevalentemente in uno stretto intervallo tra 1,1700 e 1,1800 dove quest’ultimo nelle ultime due sedute è stato sotto torchio per un possibile break-out rialzista così da avvicinarsi ancor di più a 1,1915 la cui conferma di una chiusura superiore ad essa sancirebbe l’inversione di tendenza. I primi target di medio termine, come evidenziato nel grafico seguente, non appena vi sarà la conferma dell’inversione sono rispettivamente 1,2243 e 1,2329.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli