Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.197,49
    +298,15 (+0,85%)
     
  • Nasdaq

    15.810,21
    +318,55 (+2,06%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1284
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    51.465,86
    +2.592,54 (+5,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.454,39
    +25,46 (+1,78%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.666,03
    +71,41 (+1,55%)
     

Audi, Ceo spera in stabilizzazione fornitura chip entro estate 2022

·1 minuto per la lettura
Il logo Audi presso una concessionaria a Bruxelles

FRANCOFORTE (Reuters) - Audi, brand automobilistico premium controllato da Volkswagen, prevede che la fornitura di semiconduttori rimarrà limitata almeno fino all'estate del 2022.

Lo ha detto il Ceo Markus Duesmann, durante un'intervista con il quotidiano tedesco Augsburger Allgemeine.

"Ci auguriamo di poter raggiungere una stabilizzazione, in termini di produzione e consegna di chip, alla fine del primo semestre del 2022", si legge nell'intervista di Duesmann, presente anche nel management board di Volkswagen.

Volkswagen la scorsa settimana ha ridotto l'outlook per le consegne del gruppo, tagliando le attese sulle vendite e ha segnalato possibili tagli del personale, poiché la carenza di chip ha penalizzato il primo gruppo automobilistico europeo nel terzo trimestre, riportando utili operativi inferiori alle aspettative.

A ottobre, Duesmann ha detto a Reuters che Audi ha dovuto gestire la questione su base giornaliera per far fronte alla costante carenza di chip per auto, definendo la situazione come "una tempesta perfetta".

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli