Italia Markets closed

Audi taglierà 9.500 posti di lavoro da qui al 2025, ne assumerà 2.000 nell'elettrico e digitale

Valeria Panigada

La casa automobilistica Audi, appartenente al gruppo tedesco Volkswagen, taglierà fino a 9.500 posti di lavoro da qui al 2025 nell'ambito di un vasto piano di trasformazione, i cui dettagli sono stati snocciolati oggi. La sforbiciata avverrà, ha precisato il gruppo, tenendo conto del turnover del personale e attraverso un programma di prepensionamento. Nello stesso tempo, Audi ha annunciato l'intenzione di reclutare nuove leve, fino a 2.000 nuovi dipendenti, nei settori emergenti come la mobilità elettrica e la digitalizzazione nei prossimi anni.