Italia Markets closed

Auto aziendali, la Castelli replica a Marattin: 'Norma sarà rivista, portiamo idee non polemiche'

Titta Ferraro

Nuovo round della polemica tra gli esponenti della maggioranza di governo sulla norma legata alle auto aziendali.

“Ricordo, a beneficio anche dei colleghi di maggioranza, che ciclicamente mi attribuiscono la norma sulle auto aziendali, che non l’ho mai pensata così e non l’avrei mai scritta in quei termini. Cosa che ho già chiarito nelle scorse settimane", afferma oggi il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, che aggiunge: "Il testo del Disegno di Legge di Bilancio, è sicuramente migliorabile in Parlamento. A partire dal Senato, dove oggi verranno depositati gli emendamenti. La scriveremo in modo da non penalizzare il sistema produttivo italiano, continuando a tutelare l’ambiente. Il tema dei sussidi ambientali dannosi, su cui il MoVimento 5 Stelle lavora da sempre, deve restare centrale”. "Al collega Marattin - dice la Castelli in una nota - ricordo che l’attuale testo ha visto la condivisione della maggioranza di Governo, di cui anche lui fa parte. Non sarebbe male se si iniziasse a lavorare con spirito di squadra, portando idee nei corretti luoghi di confronto istituzionale, invece che attaccare i colleghi attraverso la stampa. Quantomeno per favorire un lavoro più serena al Governo”.