Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.258,24
    -69,55 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.421,57
    +42,52 (+0,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.406,84
    +582,01 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2226
    +0,0070 (+0,57%)
     
  • BTC-EUR

    35.329,74
    +291,78 (+0,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.211,07
    -42,07 (-3,36%)
     
  • HANG SENG

    28.593,81
    +399,72 (+1,42%)
     
  • S&P 500

    4.156,29
    -7,00 (-0,17%)
     

Auto: balzo immatricolazioni Ue a marzo +87%, Stellantis +177%

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 apr. (askanews) - Il mercato europeo dell'auto in forte crescita a marzo, con un +87,3% dopo il -19,3% di febbraio. Ma il risultato eccezionale è dovuto al confronto con lo stesso mese del 2020, segnato dallo scoppio della pandemia nel continente. Lo comunica l'Acea, l'associazione dei costruttori europei, sottolineando che il mese scorso le immatricolazioni sono state 1.062.446, quasi il doppio rispetto alle 567.253 di un anno fa quando nella maggior parte dei paesi Ue sono state introdotte le rigide restrizioni anti-Covid. Per Stellantis, il gruppo nato dalla fusione Fca-Psa, le vendite complessive sono state 251.489, in aumento del 177,4% rispetto a marzo del 2020, mentre la quota di mercato è salita dal 16% al 23,7%.

A marzo ci sono stati incrementi a tripla cifra in tre dei quattro principali mercati europei: l'Italia ha avuto la crescita maggiore (+497,2%), seguita da Francia (+191,7%) e Spagna (+128%). Per la Germania c'è stato un robusto +35,9%.

Nel primo trimestre la domanda di nuove auto è cresciuta del 3,2%, raggiungendo quota 2,6 milioni. Nonostante il forte calo a gennaio (-24%) e febbraio (-19,3%), "i buoni risultati di marzo sono riusciti a compensare il trend negativo". Per i maggiori mercati Ue, Italia e Francia sono in territorio positivo (rispettivamente +28,7% e +21,1%), mentre la Spagna (-14,9%) e la Germania (-6,4%) sono ancora in flessione, anche se con diminuzioni molto meno pesanti rispetto ai mesi precedenti.

Per Stellantis, il secondo gruppo automobilistico in Europa, la dinamica di febbraio è stata positiva per tutti i brand: Peugeot +165,5%, Fiat +219,7%, Citroen +182,3%, Opel +128,3%, Jeep +270%, Lancia +885,3%, Ds +89,3% e Alfa Romeo +174,3%. Il primo gruppo europeo per auto vendute resta Volkswagen, con 269.035 macchine immatricolate a marzo: in aumento del 62,9% ma con una quota di mercato in calo dal 29,1% al 25,3%.

Glv