Italia markets open in 8 hours 50 minutes
  • Dow Jones

    30.303,17
    -633,83 (-2,05%)
     
  • Nasdaq

    13.270,60
    -355,47 (-2,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,01 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2109
    -0,0059 (-0,48%)
     
  • BTC-EUR

    25.178,45
    -1.461,04 (-5,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    615,55
    -24,37 (-3,81%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,77 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.750,77
    -98,85 (-2,57%)
     

Auto: immatricolazioni dicembre -14,9%, nel 2020 crollo -27,9%

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 gen. (askanews) - Il mercato dell'auto ancora in rosso a dicembre e il 2020 si chiude con una contrazione record del 27,93% a causa della pandemia. A dicembre, comunica il ministero dei trasporti, le immatricolazioni della Motorizzazione (119.454 macchine) sono diminuite del 14,95% rispetto allo stesso mese dell'anno prima. A novembre c'era stato un calo dell'8,24%.

A dicembre ci sono stati 276.665 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un -13,76% rispetto allo stesso mese del 2019. Il volume globale delle vendite (396.119 macchine) ha quindi interessato per il 30,16% auto nuove e per il 69,84% usate. Nel 2020 invece sono state immatricolate 1.381.496 auto (-27,93%) e ci sono stati 3.018.301 trasferimenti di proprietà di macchine usate, con un calo record del 27,89%.

Dicembre in controtendenza per Fiat Chrysler sul mercato italiano. Il mese scorso Fca ha immatricolato 31.370 auto, con un aumento dell'1,1% rispetto a dicembre del 2019. La quota di mercato segna una crescita al 26,3% dal 22,1% di un anno fa.

Nell'intero 2020 invece il gruppo Fca ha venduto 331.100 macchine, il 26,76% in meno nel confronto con l'anno prima. La quota di mercato è in aumento dal 23,6% al 24%.

Glv