Italia markets closed

Auto: immatricolazioni dimezzate a maggio, Fca fa peggio del mercato

simone borghi

Secondo i dati pubblicati oggi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio il mercato italiano dell’auto totalizza 99.711 immatricolazioni, ovvero il 49,6% in meno rispetto allo stesso mese del 2019. Il consuntivo dei primi cinque mesi del 2020 conta, quindi, 451.366 immatricolazioni, volumi dimezzati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-50,5%), con una perdita di quasi 460.000 unità.

Sono cinque, a maggio, i modelli italiani nella top ten delle vendite, con Fiat Panda (6.462 unità) ancora in prima posizione, seguita, al terzo posto, da Lancia Ypsilon (2.437) e, al quarto, da Jeep Compass (2.322). Al quinto posto troviamo Fiat 500X (2.318), seguita, al decimo, da Jeep Renegade (2.080).

In particolare, Fca ha registrato un andamento peggiore rispetto a quello del mercato. A maggio le immatricolazioni del gruppo sono scese del 57,2% rispetto allo stesso mese del 2019. Di conseguenza, la quota di mercato di Fca si è attestata al 22,3%.