Italia Markets close in 45 mins

Auto, Unrae: urgente supporto, in Germania a rischio 400 mila posti

Voz

Roma, 16 gen. (askanews) - I dati di dicembre "confermano la fondamentale debolezza del mercato auto europeo" assieme all'urgenza "di una politica industriale a supporto del settore automobilistico continentale, che occupa quasi 14 milioni di persone". Lo afferma Andrea Cardinali, il direttore generale dell'unrae, l'associazione delle case automobilistiche estere con una nota di commento ai dati di Acea.

Cardinali ricorda come solo in Germania il settore ha perso 50.000 posti di lavoro nel 2019 e secondo uno studio della "Piattaforma nazionale sulla mobilità futura", istituita dal governo Tedesco, richia di perdere ulteriori 400.000 posti nel prossimo decennio a causa della rapida transizione ai motori a basse emissioni.(Segue)