Italia Markets closed

Autogrill: ricavi accelerano nei primi otto mesi grazie agli aeroporti. Calano le vendite sulle autostrade

Alessandra Caparello

Ricavi in aumento per il gruppo Autogrill che nei primi otto mesi dell'anno chiusi al 31 agosto 2019 segna un incremento del +3,3% a cambi costanti (+6,4% a cambi correnti) pari a 3190 milioni di euro.

In Ue i ricavi sono pari a 1.162 milioni di euro, in calo dello 0,7% (-0,4% a cambi correnti) rispetto ai 1.167m riportati nello stesso periodo dell’anno precedente. La crescita like for like dei ricavi è del 3,1%, trainata dal canale aeroportuale, guidata soprattutto dal Nord America (+5,5%).

Buona la performance in Europa del canale aeroportuale, con la crescita like for like in progressiva accelerazione trainata dall’Italia. Contributo positivo per oltre 50milioni è stato generato dal saldo netto di nuove aperture e acquisizioni nel canale aeroportuale nel periodo e ottimizzazione del portafoglio nel canale autostradale e nei canali non strategici. Invece il canale autostradale ha visto un calo delle vendite del 4,9% (-3,5% a cambi correnti) per effetto di cessioni e chiusure selettive, non bilanciate da una crescita del traffico definita dalla società "contenuta". Al momento il titolo in Borsa segna un rialzo dell'1,01%.