Italia markets close in 1 minute
  • FTSE MIB

    18.963,65
    -321,76 (-1,67%)
     
  • Dow Jones

    27.601,78
    -733,79 (-2,59%)
     
  • Nasdaq

    11.355,38
    -192,91 (-1,67%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • Petrolio

    38,52
    -1,33 (-3,34%)
     
  • BTC-EUR

    10.987,66
    -111,42 (-1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,30
    -4,12 (-1,56%)
     
  • Oro

    1.906,80
    +1,60 (+0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1825
    -0,0044 (-0,37%)
     
  • S&P 500

    3.395,05
    -70,34 (-2,03%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.105,81
    -93,05 (-2,91%)
     
  • EUR/GBP

    0,9079
    -0,0015 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,5619
    +0,0060 (+0,39%)
     

Automotive: Easyrain consolida crescita, in Cda entra Eugenio Razelli

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Easyrain consolida la sua crescita e allarga il Cda con l'ingresso di Eugenio Razelli. La Pmi specializzata nello sviluppo di sistemi di sicurezza per auto e ideatrice dell’innovativo dispositivo anti aquaplaning Ais, ha infatti annunciato l'arrivo in qualità di nuovo membro del Consiglio di Amministrazione di Eugenio Razelli, "autorevole esponente del settore Automotive e una figura di spicco nel panorama industriale italiano", sottolinea l'azienda. Attualmente, Eugenio Razelli è presidente del Consiglio di Amministrazione di Safilo, Industrial Advisor di Fondo Strategico Italiano e Vice President di Texa.

"È un onore poter accogliere Eugenio Razelli in Easyrain. È una notizia che ci riempie di orgoglio e di responsabilità verso le sfide che ci attendono. Il suo ingresso nella società consolida la nostra maturità, rappresentando una tappa fondamentale per la nostra crescita" commenta Giovanni Blandina, Ceo di Easyrain.

"L’innovazione -sottolinea Razelli - è sempre stata alla base dell’industria automotive. Connettività, elettrificazione, guida autonoma, digitalizzazione, sharing hanno contribuito ad accelerare il gradiente. Easyrain si ripropone con una soluzione interessante nel campo della sicurezza preventiva in generale e nel miglioramento delle performance in campo sportivo: un’enorme opportunità di mercato". Razelli ha lavorato, tra l'altro, a Fiat Auto e Zanussi, diventando nel 1983 Ceo della Gilardini Industriale.