Italia Markets close in 6 hrs 57 mins

Autonomia, Landini: diritti fondamentali siano garantiti per tutti

Rar

Milano, 22 set. (askanews) - Il progetto sull'autonomia differenziata "che avevamo sentito finora a noi non è mai piaciuto. Alcune parole del ministro Boccia che dice che questa discussione la facciamo avendo in mano la Costituzione a me sono piaciute, è già un modo molto buono per partire". Lo ha detto il leader della Cgil, Maurizio Landini, nel corso del dialogo con il premier Conte alle Giornate del Lavoro 2019.

"Il punto è se partiamo tutti sapendo che siamo un paese - ha spiegato - il diritto all'istruzione, alla sanità, al lavoro devono rimanere diritti che tutti hanno, non possono essere legati a dove sono nato. Abbiamo bisogno di dare un senso di unità al nostro paese, questi diritti fondamentali vanno garantiti; garantendo questo dopo discutiamo, nessuno non vuole valorizzare la storia e le competenze che ogni territorio e regione ha ma dentro una dimensione di unità".