Italia Markets closed

Autostrade, De Micheli: inacettabile minaccia Aspi

Red/Rar

Milano, 23 dic. (askanews) - Minaccia "inaccettabile". Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, secondo quanto riferisce Repubblica.it, ha commentato la lettera di Autostrade per l'Italia inviata al Governo, in cui la società del gruppo Atlantia minaccia di risolvere il contratto dando l'avvio alla richiesta di un maxi-risarcimento da 23 miliardi di euro. Secondo Aspi le norme contenute nella bozza del decreto Milleproroghe sulla convenzione, se confermate, hanno "rilevanti profili di incostituzionalità e contrarietà a norme europee" e in ogni caso verificano "i presupposti per la risoluzione di diritto della Convenzione Unica, ai sensi dell'Art.9 bis" che prevede il riconoscimento alla società dell'indennizzo pieno.