Italia Markets close in 4 hrs 43 mins

Autostrade, De Micheli: nessuna volontà espropriativa -2-

Sen

Roma, 16 gen. (askanews) - "Non vi è stata alcuna violazione del principio 'pacta sunt servanda' - ha proseguito la ministra parlando delle norme contenute nel Milleproroghe - né una modifica in senso retroattivo di una regolamentazione di tipo pattizio, vieppiù in considerazione del fatto che la disposizione è destinata ad esplicare i propri effetti conesclusivo riguardo ai provvedimenti di decadenza, di revoca o dirisoluzione delle concessioni che verranno adottati in datasuccessiva al 31 dicembre 2019 (data di entrata in vigore delladisposizione)".

"In altri termini - ha concluso -, come già evidenziato, si è inteso ristabilire ingiusto equilibrio tra l'interesse pubblico e quello privato, fortemente sbilanciato a favore del concessionario, tenendo conto del fatto che l'efficacia della stessa è stata disposta per legge".