Italia Markets close in 3 hrs 38 mins

Avversione al rischio su azionario. Coronavirus scatena buy su oro e sell su petrolio

Laura Naka Antonelli

Acquisti sull'oro, bene rifugio per eccellenza. Il contratto spot e i futures sul metallo prezioso sono saliti entrambi, durante le contrattazioni asiatiche, di mezzo punto percentuale, attestandosi rispettivamente a $1.579,47 e $1.579,1 l'oncia. Gli investitori optano per la fuga verso gli asset considerati più sicuri, in un momento in cui la paura del diffondersi del coronavirus fa temere gli scenari peggiori.

I timori sulle conseguenze che il diffondersi del virus potrebbe avere non solo sull'economia cinese ma su quella di tutto il mondo affossano anche le quotazioni del petrolio. I futures sul WTI di New York hanno ceduto nelle contrattazioni asiatiche fino a oltre -2%, a $52,94 al barile. Ribassi di oltre -2% anche per il Brent, che scende a $59,39.