Italia Markets close in 3 hrs 18 mins
  • FTSE MIB

    22.099,63
    +397,84 (+1,83%)
     
  • Dow Jones

    29.591,27
    +327,79 (+1,12%)
     
  • Nasdaq

    11.880,63
    +25,66 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • Petrolio

    43,72
    +0,66 (+1,53%)
     
  • BTC-EUR

    16.183,06
    +601,92 (+3,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    377,90
    +16,47 (+4,56%)
     
  • Oro

    1.809,90
    -27,90 (-1,52%)
     
  • EUR/USD

    1,1869
    +0,0024 (+0,2018%)
     
  • S&P 500

    3.577,59
    +20,05 (+0,56%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.506,14
    +43,10 (+1,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8901
    +0,0017 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0832
    +0,0032 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,5501
    +0,0015 (+0,10%)
     

Azimut: accordo vincolante per l'acquisto della maggioranza del gruppo Sicer

simone borghi
·1 minuto per la lettura

Azimut prosegue il suo impegno a sostegno delle imprese di eccellenza secondo i progetti strategici dedicati agli investimenti in economia reale. Azimut Libera Impresa (ALI), per conto del fondo di Private Equity Demos 1, ha siglato un accordo vincolante per l’acquisto del 65% di Sicer, azienda modenese attiva nella progettazione, produzione e distribuzione di prodotti chimici speciali per la smaltatura e la decorazione della piastrella ceramica. A seguito dell’operazione, il nuovo assetto societario vedrà ALI detenere il controllo di Sicer al fianco dei soci imprenditori Gianfranco Padovani, riconfermato Presidente, e Giuliano Ferrari, che restano azionisti, mentre B.Group, holding di partecipazioni industriali, cederà interamente la sua partecipazione. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine dell’anno. Demos 1, lanciato dal gruppo Azimut e gestito da ALI, è il primo fondo chiuso di Private Equity retail al mondo a cui hanno aderito oltre 9.500 clienti che potranno beneficiare delle potenzialità di crescita delle aziende in portafoglio. Il fondo è operativo da marzo 2020 e ha una dotazione di circa 300 milioni di euro. Ad oggi sono circa 15.000 i sottoscrittori dei fondi nel perimetro di ALI.