Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    40.258,11
    -100,59 (-0,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

Azimut corre sul Ftse Mib, Goldman Sachs alza asticella su big del risparmio gestito italiano

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

Azimut si mette in evidenza oggi tra le big del risparmio gestito di Piazza Affari. Il titolo, tra i migliore del Ftse Mib, sale di oltre il 3% e viaggia sopra la soglia dei 20 euro. Azimut e altre società italiane del risparmio gestito sono finite oggi sotto la lente di Goldman Sachs, che ne ha rivisto al rialzo i target price. Un'analisi condotta dopo i buoni risultati della raccolta di marzo. Nel dettaglio gli analisti della banca d'affari Usa hanno corretto verso l'alto il target price di Azimut che passa da 22,3 a 23,8 euro (confermato rating neutral), il prezzo obiettivo di Banca Mediolanum sale da 9,3 a 9,7 euro (rating buy) e quello di Banca Generali cambia da 34 a 34,5 euro (rating sempre buy). Il prezzo obiettivo di Fineco è invece stato ritoccato verso l'alto, passando da 14,7 a 15,6 euro (valutazione neutral), mentre il target di Anima è restato invariato a 4,6 euro (rating buy).