Italia markets close in 2 hours 47 minutes
  • FTSE MIB

    22.100,03
    +398,24 (+1,84%)
     
  • Dow Jones

    29.591,27
    +327,79 (+1,12%)
     
  • Nasdaq

    11.880,63
    +25,66 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • Petrolio

    43,57
    +0,51 (+1,18%)
     
  • BTC-EUR

    16.177,37
    +596,24 (+3,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,04
    +17,61 (+4,87%)
     
  • Oro

    1.803,80
    -34,00 (-1,85%)
     
  • EUR/USD

    1,1876
    +0,0031 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    3.577,59
    +20,05 (+0,56%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.506,27
    +43,23 (+1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8901
    +0,0016 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0829
    +0,0029 (+0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,5516
    +0,0030 (+0,19%)
     

Azimut, utile trim3 +15%, conferma target utile 2020

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Azimut ha aumentato l'utile netto del 15% nel terzo trimestre di quest'anno a 87 milioni di euro a fronte di un incremento dei ricavi del 6% a 252 milioni.

Lo annuncia il gruppo del risparmio gestito in una nota in cui conferma l'obiettivo di un'ultima riga di bilancio a 300 milioni di euro nel 2020 dopo che l'utile dei primi nove mesi si è attestato a 230 milioni.

A fine ottobre le masse del gruppo hanno raggiunto il livello record di 63,5 miliardi includendo la recente acquisizione dell'americana Sanctuary Wealth Group, aggiunge la nota, con cui le attività internazionali sono arrivate a rappresentare il 35% del patrimonio totale del gruppo.

La posizione finanziaria netta consolidata a fine settembre 2020 risultava negativa per circa 76 milioni, in miglioramento rispetto ai -84 milioni di fine giugno 2020.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

(Maria Pia Quaglia, in redazione a Milano Sabina Suzzi)