Italia Markets closed

Azimut vola a +118% Ytd oltre muro 20 euro, attacco ai massimi del 2016

Titta Ferraro

Non conosce soste il prepotente rally in Borsa per Azimut che aggiorna i massimi a oltre 3 anni andando di slancio sopra quota 20 euro (+2,44% a 20,33 euro). Toccato un top intraday a 20,59 euro. Da inizio anno il titolo segna un roboante +118%, di gran lunga il migliori titolo di tutto il Ftse Mib.

Il gruppo nelle ultime sedute ha cavalcato i conti oltre le attese e l'annuncio dell'imminente lancio di un bond da 500 mln di euro. Nel dettaglio nei primi 9 mesi dell'anno Azimut ha raggiunto un record storico di utile netto che si è attestato a 247 milioni (+120% rispetto all'analogo peirodo nel 2018). In salita anche i ricavi consolidati che si sono attestati a 724,3 milioni rispetto a 565,6 milioni nei primi 9 mesi del 2018, mentre il reddito operativo consolidato ha raggiunto quota 279,5 milioni contro i 153,3 milioni registrati un anno fa.