Italia markets open in 1 hour 37 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • EUR/USD

    1,2029
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    40.306,94
    +1.498,24 (+3,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    971,35
    -15,30 (-1,55%)
     
  • HANG SENG

    29.033,06
    -419,51 (-1,42%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Azioni Enel: possibili ulteriori ribassi. Come operare

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

La recente debolezza delle azioni Enel potrebbe spingere i corsi in direzione degli 8 euro. Vediamo come impostare l'operatività con i Turbo Certificates di BNP Paribas.

La recente fase di debolezza potrebbe spingere le quotazioni delle azioni Enel a testare gli 8 euro.

Dopo i minimi fatti segnare a metà marzo a 5,15 euro, le quotazioni di Enel si sono riportate sui livelli pre-Covid per mezzo di due fasi rialziste: una prima che ha spinto i corsi nella seconda metà di maggio ed una seconda che, nel mese di novembre 2020, ha permesso alle azioni Enel di riportarsi a 8,4 euro.

Nella prima metà di gennaio il titolo Enel ha aggiornato i massimi storici salendo fino a 9,047 euro. Da qui è partita la fase di ritracciamento in corso che ha portato le quotazioni a confrontarsi prima come supporto, ora in versione resistenza, con gli 8,4 euro.

Questo livello, espressione dei top toccati a febbraio, luglio e novembre 2020, potrebbe spingere i prezzi a ritestare la soglia rappresentata dagli 8 euro.

Strategie operative su Enel

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short da 8,4 euro con stop loss a 8,7 euro e obiettivo principale a 8,2 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 8,1 euro.

Per questa strategia, si adatta il Certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10VG5 e leva 5.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online