Italia markets open in 6 hours 15 minutes
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,63 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,95 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    29.589,98
    +623,97 (+2,15%)
     
  • EUR/USD

    1,2090
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    38.309,84
    -250,58 (-0,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    925,59
    -7,55 (-0,81%)
     
  • HANG SENG

    29.477,59
    +497,38 (+1,72%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     

Azioni Eni: potremmo assistere a nuovi rialzi. Come operare

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Nelle condizioni attuali, le azioni Eni potrebbero riportarsi sopra quota 9 euro. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Turbo Certificates di BNP Paribas.

Dopo il ritorno, nella seconda metà di novembre, sopra la media mobile a 200 periodi (prima volta dall'aprile del 2019), le azioni Eni sembrerebbero pronte a mettere a segno nuovi rialzi.

Ad ottobre la discesa delle azioni Eni a 5,726 euro ha rappresentato la premessa per una fase rialzista che ha permesso al quadro grafico di assumere un aspetto particolarmente costruttivo.

A partire dalla seconda metà di novembre i corsi si stanno muovendo all'interno del canale rialzista delimitato al rialzo dalla linea di tendenza ottenuta unendo i top del 25 novembre e del 9 dicembre e al ribasso dalla retta che congiunge i minimi del 16 novembre e del 22 dicembre.

Dopo un breakout ribassista, ora le azioni sembrerebbero pronte a mettere nel mirino i 9 euro. La risalita potrebbe sfociare nel ritorno in quota 10,19-10,82 euro, corrispondenti al livello di chiusura del gap down del 9 marzo 2020.

Nel caso in cui questa strategia dovesse essere invalidata la MM200, attualmente a 8,104 euro, rappresenta un supporto particolarmente valido.

Azioni Eni: strategie operative

Dal punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di natura long da 8,75 euro. Lo stop loss sarebbe localizzato a 8,4 euro mentre l'obiettivo principale a 8,95 euro. Il target finale andrebbe posto a 9,1 euro.

Per questo tipo di operatività, si adatta il Certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10G71 e leva 5,75.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online