Italia markets close in 1 hour 3 minutes
  • FTSE MIB

    19.043,43
    -42,52 (-0,22%)
     
  • Dow Jones

    28.137,77
    -73,05 (-0,26%)
     
  • Nasdaq

    11.444,00
    -40,70 (-0,35%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,63
    +0,60 (+1,50%)
     
  • BTC-EUR

    10.885,72
    +1.556,32 (+16,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,90
    +3,80 (+1,48%)
     
  • Oro

    1.905,50
    -24,00 (-1,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1830
    -0,0037 (-0,31%)
     
  • S&P 500

    3.428,56
    -7,00 (-0,20%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.165,84
    -14,86 (-0,47%)
     
  • EUR/GBP

    0,9039
    +0,0017 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0728
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5551
    -0,0029 (-0,19%)
     

Azzolina, salto di stipendio in 3 anni

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Nel 2018 dichiarava al fisco un imponibile di 7mila 731 euro, nel 2019 81mila 106 euro e ora, nel 2020, è arrivato il 'salto' di stipendio con 95mila 075 euro. Spulciando le dichiarazioni dei redditi dei tre anni in esame, compresa l'ultima dell'anno in corso pubblicata di recente on line, si scopre che la deputata pentastellata Lucia Azzolina, attuale ministro della Scuola del governo Conte bis, ha quasi triplicato le sue entrate. Ma a 'superarla' è il 'collega', anche lui esponente M5S, il responsabile della Farnesina, Luigi Di Maio, con i 98mila 471 euro percepiti nel l 2020, a stessa cifra dell'anno precedente.

Un altro grillino, il ministro delle Politiche giovanili e dello Sport, Vincenzo Spadafora, è passato dagli 85 mila 920 del 2018 agli 84mila 340 euro del 2019 per arrivare ai 97mila 223 dell'anno in corso. Il Guardasigilli 5 stelle, il deputato Alfonso Bonafede, invece, ha 'incassato' sempre di meno, come dimostra l'imponibile degli ultimi tre anni: 158mila 982 euro nel 2018, 153mila 832 euro nel 2019 e 93mila 436,80 euro nel 2020. Il senatore Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico, pure è andato migliorando da 46mila 339 euro del 2018 ai 63mila 965 del 2019, mentre la titolare del dicastero del Lavoro e delle Politiche sociali, la senatrice Nunzia Catalfo, ha guadagnato 101 mila 797 euro nel 2018 e 115mila 290 euro l'anno scorso.

GUARDA ANCHE - Crozza diventa il ministro Azzolina