Italia markets closed

Banca Cent. Norvegia taglia tassi 0,5 punti su emergenza Coronavirus

BOL

Roma, 13 mar. (askanews) - La banca centrale norvegese ha effettuato un taglio di emergenza mezzo punto percentuale di al suo tasso di interesse principale. "Un tasso politico più basso non può impedire all'epidemia di coronavirus di avere un impatto sostanziale sull'economia norvegese, ma potrebbe smorzare la recessione e mitigare il rischio di effetti più persistenti sulla produzione e sull'occupazione", ha detto la banca venerdì in un comunicato.

La corona, che aveva subito una sostanziale ondata di vendite all'inizio della settimana, è rimbalzata dopo che la banca centrale ha annunciato le sue misure di sostegno, guadagnando fino all'1,6% contro l'euro. Ma il tasso di cambio rimane storicamente debole.

La Norvegia è uno degli ultimi Paesi ad unirsi a un'ondata globale di sforzi di stimolo. La Federal Reserve ha tagliato il suo tasso principale di mezzo punto il 3 marzo, e presto è stato seguito da altri, tra cui la Banca d'Inghilterra. La Banca centrale europea ha deciso di non tagliare il tasso principale, scegliendo invece di aggiungere liquidità, lasciando i mercati un po 'delusi.

Riducendo il tasso di riferimento all'1% dall'1,5% tiporta Norges Bank ha affermato che "sta monitorando attentamente gli sviluppi ed è pronto a effettuare ulteriori tagli dei tassi". Norges Bank ha segnalato un'ulteriore riduzione di 25 punti base durante il terzo trimestre in una nuova prospettiva di tasso che ha accompagnato la decisione di venerdì.

Il numero di casi di coronavirus in Norvegia è salito a oltre 600, provocando la chiusura delle scuole e la chiusura delle frontiere ai viaggiatori dei paesi più colpiti.