Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.639,30
    -271,07 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.433,62
    -211,09 (-0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,1935
    -0,0036 (-0,30%)
     
  • BTC-EUR

    16.261,86
    +48,50 (+0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,91
    +16,31 (+4,47%)
     
  • HANG SENG

    26.341,49
    -553,19 (-2,06%)
     
  • S&P 500

    3.621,67
    -16,68 (-0,46%)
     

Banca d'Italia: concorso per 30 laureati a tempo indeterminato

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)
·2 minuto per la lettura

Banca d'Italia: concorso per 30 laureati a tempo indeterminato

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 23 ottobre 2020, sezione Concorsi ed esami n. 83, la Banca d’Italia ha bandito un concorso per l’assunzione, a tempo indeterminato, di 30 laureati in materie economiche e politologiche, di cui:

  • 15 laureati con orientamento nelle discipline economico-aziendali; 

  • 10 laureati con orientamento nelle discipline economico-finanziarie; 

  • 5 laureati con orientamento nelle discipline economico-politiche da destinare alle unità di Analisi e ricerca economica territoriale della rete delle Filiali.

Per partecipare al concorso ogni candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea magistrale/specialistica conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente in Scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S), Scienze dell’economia (LM-56 o 64/S), Finanza (LM-16 o 19/S), Relazioni internazionali (LM-52 o 60/S), Scienze della politica (LM-62 o 70/S) o altra laurea equiparata ad uno dei titoli elencati ai sensi del D. Interm. 9 luglio 2009 o diploma di laurea di vecchio ordinamento conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente in Economia e commercio; Economia politica, Scienze politiche, Scienze internazionali e diplomatiche o altra laurea equiparata per legge;

  • età non inferiore a 18 anni;

  • cittadinanza italiana, di altro Stato membro dell’UE o altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. 165/2001 (i cittadini di uno Stato estero dovranno possedere anche un’adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà verificata durante le prove di concorso); 

  • idoneità fisica alle mansioni;

  • godere dei diritti civili e politici;

  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

Il concorso si articolerà in una prova scritta e una prova orale, alle quali verrà aggiunta una prova preselettiva (sul programma d’esame del bando e sulla conoscenza della lingua inglese) se le domande di partecipazione saranno superiori alle 2.500 unità.

La prova scritta consisterà nello svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica sulle materie dei programmi d’esame indicati nel bando e in un breve elaborato in lingua inglese su argomenti di attualità sociale ed economica.

La prova orale consisterà invece in un colloquio sulle materie dei programmi d’esame e in una conversazione in lingua inglese.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata, secondo la modalità descritta nel bando, entro le ore 16:00 del 24 novembre 2020.

Scarica qui il bando completo

Per maggiori dettagli invitiamo a consultare la sezione Concorsi aperti del sito della Banca d’Italia.

LEGGI ANCHE: Generali cerca stagisti e professionisti per lavorare nel settore assicurativo

 

Segui WeCanJob anche su Telegram
 

 

Monica Velli

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.