Italia Markets close in 1 hr 11 mins

Banca Ifis: lascia Colombini, arriva Geertman come nuovo a.d. da aprile

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

Nuovo cambio a sorpresa al vertice per Banca Ifis. Ieri, a mercati chiusi, la banca veneta ha annunciato che "a seguito di accordi con il socio di controllo della Banca La Scogliera, l'amministratore delegato Luciano Colombini ha comunicato la propria intenzione di rinunciare al proprio mandato di consigliere, anche delegato, di amministrazione da aprile 2021 nella capogruppo e da aprile 2022 nelle controllate in cui a oggi ricopre un ruolo". La decisione, precisa la nota, sarà formalizzata in una riunione consiliare prevista per il prossimo mese di febbraio e avrà effetto dall’assemblea degli azionisti chiamata a deliberare sul progetto di bilancio 2020. A partire da aprile sarà Frederik Geertman (ex vicedirettore generale e chief commercial officer di Ubi Banca) a ricoprire la carica di ceo al posto di Colombini. Equita, che conferma la raccomandazione hold su Banca Ifis, sottolinea che "La Scogliera, controllante di Ifis con una quota del 51%, ha individuato nella necessità di imprimere un’accelerazione del processo di sviluppo e digitalizzazione della banca le ragioni principali per la sostituzione del ceo, a cui sarà affidato il compito di preparare il nuovo business plan".