Italia Markets closed

Banca Imi: +85% utile nove mesi, supera quota 1 miliardo

Rar

Milano, 21 nov. (askanews) - Banca Imi, la banca d'investimento del gruppo Intesa Sanpaolo, nei primi nove mesi del 2019 ha superato il traguardo del miliardo di utili netti, performance senza precedenti nella storia della società. Il risultato netto consolidato è stato pari a 1,117 miliardi, in aumento di oltre l'85% rispetto al 30 settembre 2018. "Si tratta di un traguardo senza precedenti - ha commentato l'Ad Mauro Micillo - raggiunto in particolare grazie al robusto andamento degli interessi netti, aumentati di oltre il 48%, e al raddoppio, di fatto, dei profitti degli attivi finanziari, che hanno segnato un +97%.

"I numeri dei primi nove mesi ci incoraggiano a proseguire lungo il percorso intrapreso, definito da un costante controllo sui costi, sull'allocazione efficiente del capitale e sulla gestione dinamica dei rischi - ha proseguito Micillo - A tali fattori si affianca la crescita delle nostre attività all'estero. La presenza in 25 Paesi e il rafforzamento delle filiali hub di Londra, New York, Hong Kong e Dubai permettono oggi a Banca Imi e alla Divisione Corporate & Investment Banking di cogliere appieno le opportunità offerte da mercati particolarmente interessanti e attualmente più dinamici di quelli italiano ed europeo". "Per il futuro - ha sottolineato - pur confermando la nostra leadership in Italia, puntiamo a mantenere il 50% dei nostri ricavi all'estero, privilegiando investimenti che rispettino criteri di sostenibilità ambientale, sociale e di governance".