Italia Markets open in 3 hrs 13 mins

Banca Mediolanum presenta a clienti top la black card di Nexi

webinfo@adnkronos.com

"La collaborazione con Nexi va avanti da molto tempo e devo dire che tra l'altro in quest'ultimo periodo ha subito anche un'accelerazione, perché Nexi sta spingendo sempre di più, sta innovando sempre di più e questo è perfettamente in sintonia con Banca Mediolanum che continua a innovare ed è molto attenta al mercato della tecnologia". Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, commenta così la collaborazione della banca con Nexi, alla presentazione ai clienti della banca del restyling della black card di Nexi.  

Total black e look accattivante la carta di credito, la prima in acciaio contactless al mondo, offre ai possessori vantaggi esclusivi e di livello elevato, come una possibilità di spesa fino a 25mila euro al mese, priority pass, servizio concierge e un assistente personale disponibile 24 ore su 24. "Siamo stati fra i primissimi e fra quelli che hanno spinto di più nel pagamento tramite mobile e siamo stati anche i primi a lanciare la carta black", sottolinea Doris. I clienti di Banca Mediolanum, ha spiegato Doris, "sono molto soddisfatti di questo prodotto e dei servizi connessi da giugno è quasi raddoppiato il numero di carte black", che registrano una spesa media mensile di 18mila euro.  

 

 

"Siamo molto affezionati alla carta black -ha detto Paolo Bertoluzzo, amministratore delegato di Nexi- che in qualche modo è il primo prodotto della nuova Nexi" e nel quale "c’è tutto il meglio della tecnologia".  

 

 

"Per noi -ha continuato Doris- è uno strumento molto importante perché in questi ultimi anni il brand Banca Mediolanum è cresciuto tantissimo e siamo diventati molto attivi nel settore del private banking, dell'investment banking, dedicato agli imprenditori. Avere strumenti di questo tipo per questa clientela per noi è davvero molto importante".  

 

 

La black card, sottolinea Stefano Volpato, direttore commerciale di Banca Mediolanum, "si rivolge alla clientela di standing più elevato, anche se ovviamente tutta l'operatività di Nexi è trasversale e va a toccare tutta la clientela in genere. Per noi e per la nostra storia non è che c'è un segmento di clientela che è più importante rispetto a un'altra. Noi riteniamo che ogni persona che ci dà la sua fiducia debba ricevere da noi il massimo dell'impegno per cercare di dare quell'apporto che oggi diventa indispensabile".