Italia markets close in 3 hours 19 minutes
  • FTSE MIB

    21.596,22
    -390,78 (-1,78%)
     
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    52,48
    -0,13 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    25.600,61
    -918,53 (-3,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    624,15
    -15,77 (-2,46%)
     
  • Oro

    1.837,70
    -13,20 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,2114
    -0,0055 (-0,45%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.528,98
    -63,85 (-1,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8837
    -0,0015 (-0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0762
    -0,0021 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5454
    +0,0019 (+0,12%)
     

Banca Mediolanum: a settembre raccolta netta in rosso, flessione di 50 mln

Alessandra Caparello

A settembre la raccolta netta totale di Banca Mediolanum è in flessione di 50 milioni, mentre da inizio anno arriva a toccare i 2,6 miliardi di euro. La raccolta netta in risparmio gestito a settembre 2019 tocca i 183 milioni di euro e da inizio anno 2,2 miliardi. “I flussi di raccolta del mese sono stati caratterizzati dai consueti fenomeni stagionali, in particolare per quanto riguarda l’incremento di attività bancaria in uscita, a cui si è aggiunta quest’anno la concentrazione a fine settembre di scadenze fiscali che normalmente ricadono su più mesi e che da sole hanno pesato per circa 120 milioni”, così Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum.