I mercati italiani sono chiusi

Banca Mondiale,Kim spera in ricapitalizzazione,malgrado freno.. -2-

BOL

Washington, 12 ott. (askanews) - Kim ha anche schivato le domande sul perché la Banca continui a prestare alla Cina, che ha più di 3 mila miliardi di dollari in riserve e ha superato alcuni dei criteri per ottenere i finanziamenti della Banca Mondiale. "La domanda per finanziamenti non giunge solo dai grandi Paesi a medio reddito come la Cina, la stiamo riscontrando anche dai Paesi più fragili in conflitto. E continuiamo anche a ricevere richieste dai nostri azionisti a fare di più in varie aree. Così la domanda per noi è letteralmente esplosa. Penso che abbiamo argomentato abbastanza bene perchè abbiamo bisogno di una ricapitalizzazione. Il punto che gli Stati Uniti stanno sollevando non è sollevato solo da loro, ma c'è una discussione in corso su chi dovrebbe essere ammesso ai finanziamenti e chi no. E questa è una decisione che spetta agli azionisti: ogni progetto, ogni finanziamento dev'essere sottoposto al consiglio d'amministrazione che dice sì o no".