Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    45.734,26
    -6.347,16 (-12,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Banca Sistema, piano strategico vede impieghi factoring a 2,6 mld in 2023

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Banca Sistema ha approvato il nuovo piano strategico che prevede per fine 2023 nel factoring una crescita degli impieghi a 2,6 miliardi e dei volumi a 4,8 miliardi e nella cessione del quinto impieghi in aumento a 1,3 miliardi.

Per le attività di credito su pegno è stimata una crescita degli impieghi a 150 milioni, si legge in una nota.

Atteso inoltre al 2023 un Rote superiore al 16% e un Cet1 ratio oltre il 12%.

"Guardando al 2023 vogliamo cavalcare le opportunità offerte dallo scenario macroeconomico per consolidare la nostra posizione nel business del factoring rappresentando un aiuto concreto per le imprese; evolvere nel settore della cessione del quinto affiancando i nostri clienti/agenti/mediatori con nuova tecnologia per semplificare la loro esperienza e far prendere il volo alla nostra posizione nel settore del credito su pegno, offrendo ai cittadini un aiuto concreto per rispondere al crescente bisogno di liquidità in modo innovativo", commenta nella nota il Ceo Gianluca Garbi.

Il Cagr 2020-2023 è previsto rispettivamente al 20%, 11% e 23% per factoring, cessione del quinto e credito su pegno.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(In redazione a Milano Sabina Suzzi, Gianluca Semeraro)