Italia Markets closed

Banche, Abi: prestiti +0,9% ad agosto. Tassi ai minimi storici

Fgl

Roma, 17 set. (askanews) - Crescono i prestiti ed il mercato dei mutui mentre i tassi d'interesse scendono ai minimi storici. E' quanto emerge dal rapporto mensile dell'Associazione bancaria italiana di settembre.

Al 31 agosto 2019, si legge nello studio, i prestiti a famiglie e imprese registrano una crescita su base annua pari al +0,9% mentre sulla base degli ultimi dati relativi a luglio 2019, si conferma la crescita del mercato dei mutui. L'ammontare totale dei mutui in essere delle famiglie registra una variazione positiva di +2,4% su base annua.

Sempre a luglio scorso, prosegue l'Abi, "a seguito della riduzione della domanda di finanziamenti, nonostante tassi di interesse che permangono su livelli storicamente infimi, per i prestiti alle imprese si registra una riduzione dello 0,4% su base annua".

A fronte dell'aumento dei finanziamenti, ad agosto i tassi di interesse sulle nuove operazioni si attestano sui minimi storici. In particolare, il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è risultato pari a 1,68% rispetto all'1,69% di luglio 2019 e al 5,72% di fine 2007.

Il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese è invece sceso all'1,25% dall'1,37% del mese precedente e dal 5,48% di fine 2007. Il tasso medio sul totale dei prestiti è pari al 2,52% (2,54% il mese precedente e 6,18% prima della crisi, a fine 2007).