Italia Markets closed

Banche, Abi: a settembre prestiti +0,7% e tassi a nuovi minimi

Voz

Roma, 15 ott. (askanews) - Dinamica di crescita stabile sull'insieme di prestiti a famiglie e imprese in Italia. A settembre questa voce ha registrato un più 0,7 per cento su base annua, lo stesso livello segnato ad agosto secondo le stime del bollettionom mensile dell'Abi, basate sui dati della banca d'Italia. E intanto i tassi di interesse segnano nuovi minimi storici, anche sui mutui.

L'ammontare totale dei mutui in essere delle famiglie registra una variazione positiva di +2,5% su base annua ad agosto. Nello stesso mese sui prestiti alle imprese, invece, nonostante tassi a livelli "storicamente infimi" si è verificata una riduzione dello 0,7 per cento.

A settembre, dice ancora l'Abi, i tassi di interesse sulle nuove operazioni di finanziamento si attestano sui minimi storici. Il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è risultato pari all'1,45%, a fronte dell'1,70% del mese precedente. Il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese è risultato pari all'1,30%, in lieve risalita dall'1,26% del mese precedente.