Italia Markets close in 7 hrs 9 mins

Banche, Abi: sofferenze calano e dopo 7 anni risale raccolta bond

Voz

Roma, 17 dic. (askanews) - Sofferenze ancora in calo e tassi sui prestiti erogati alle imprese ai minimi storici, mentre per la prima volta da sette anni aumenta la raccolta delle banche italiane mediante obbligazioni. E' la fotografia scattata dal rapporto mensile pubblicato dall'Abi.

Le sofferenze nette, ossia depurate da svalutazioni e accantonamenti già effettuati dalle banche con risorse proprie, sono diminuite a 31,4 miliardi di euro a ottobre, il 17,9 per cento in meno rispetto ai 38,3 miliardi cui si attestavano nell'ottobre 2018. Questa voce aveva segnato un picco di 88,8 miliardi nel novembre 2015 e da allora la riduzione sfiora il 65 per cento.

Secondo l'Abi, in questo modo il rapporto sofferenze nette rispetto agli impieghi totali si è ridotto all'1,80% ad ottobre 2019, dal 2,26% cui si attestava nello stesso mese di un anno prima e a fronte del 4,89% del sovramenzionato novembre 2015.(Segue)