Italia Markets close in 2 hrs 58 mins
  • FTSE MIB

    19.458,67
    +84,46 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    28.195,42
    -410,89 (-1,44%)
     
  • Nasdaq

    11.478,88
    -192,67 (-1,65%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    40,68
    -0,15 (-0,37%)
     
  • BTC-EUR

    0,0000
    0,0000 (0,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    238,72
    +5,05 (+2,16%)
     
  • Oro

    1.904,40
    -7,30 (-0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1815
    +0,0042 (+0,3544%)
     
  • S&P 500

    3.426,92
    -56,89 (-1,63%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.234,41
    -8,10 (-0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,9143
    +0,0053 (+0,59%)
     
  • EUR/CHF

    1,0724
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5577
    +0,0060 (+0,39%)
     

Banche, Abi: sofferenze giù a 24,6 miliardi, ai minimi dal 2009

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 15 set. (askanews) - Le sofferenze bancarie diminuiscono ancora, ai minimi da quasi 11 anni. Lo afferma l'Abi nel rapporto mensile, secondo cui a luglio le sofferenze nette sono state pari a 24,601 miliardi, mentre a giugno erano a 24,983 miliardi. Per ritrovare un valore inferiore dello stock delle sofferenze è necessario risalire a settembre del 2009. Rispetto al picco di 88,8 miliardi di novembre del 2015, a luglio del 2020 "la riduzione è di oltre 64 miliardi (-72,3%)". Il rapporto tra le sofferenze nette e i prestiti totali, aggiunge Palazzo Altieri, è sceso dall'1,45% di giugno all'1,41% di luglio. Anche in questo caso per individuare un valore inferiore bisogna risalire a settembre del 2009.