Banche, Bankitalia: A settembre prestiti imprese -3,2%, famiglie +0,1%

Roma, 8 nov. (LaPresse) - Frena a settembre il credito bancario a imprese e famiglie. Lo rileva la Banca d'Italia. I prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono diminuiti dello 0,8 per cento rispetto all'anno precedente (-0,2 ad agosto). Il tasso di crescita dei prestiti alle famiglie si è attestato allo 0,1 per cento (0,4 per cento nel mese precedente). I prestiti alle società non finanziarie sono diminuiti del 3,2 per cento rispetto all'anno precedente (erano scesi dell'1,9 per cento ad agosto).

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,184-0,074-3,28%
    UCG.MI
    1,985-0,014-0,70%
    ISP.MI
    0,2385-0,0015-0,62%
    BMPS.MI
    0,8075-0,0005-0,06%
    TIT.MI
    13,35-0,16-1,18%
    ENI.MI
    3,948+0,006+0,15%
    ENEL.MI
    2,888-0,038-1,30%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.