Italia markets close in 6 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    24.714,24
    -30,14 (-0,12%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,20
    +0,07 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    47.361,40
    -1.050,81 (-2,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.305,11
    -86,60 (-6,22%)
     
  • Oro

    1.785,90
    +5,70 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2029
    +0,0049 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.033,35
    +0,36 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8662
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,1008
    -0,0015 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5006
    +0,0021 (+0,14%)
     

Banche, cda non sono ancora sufficientemente esperti di tecnologia - Accenture

·1 minuto per la lettura
Un'applicazione per pagare il servizio taxi utilizzando un telefono cellulare tramite un lettore di carte di credito

LONDRA (Reuters) - Un terzo delle banche più grandi del mondo non ha ancora membri del Cda con esperienza tecnologica professionale, competenze necessarie per aiutare gli istituti di credito a prendere decisioni migliori con l'aumento degli investimenti nel settore informatico.

È quanto emerge da un nuovo studio della società di consulenza Accenture.

Accenture ha preso in esame quasi 2.000 consiglieri di amministrazione di oltre 100 grandi banche e ha riscontrato che solo il 10% dei membri dei board e il 10% degli amministratori delegati dei consigli hanno esperienza nel settore IT, in aumento rispettivamente al 4% e 6% di cinque anni fa, quando lo studio è stato condotto per la prima volta.

Nello stesso periodo, il numero di Cda delle banche con almeno una persona con esperienza professionale nell'IT è aumentato di soli 10 punti percentuali, raggiungendo il 67%, secondo lo studio.

I risultati arrivano mentre le banche di tutto il mondo continuano a spendere vaste porzioni di budget in tecnologia, sia per rinnovare i sistemi back-end obsoleti sia per offrire servizi digitali migliori ai clienti al dettaglio e alle imprese.

"Il Cda spesso può essere cruciale nel suggerire come ridurre al minimo il rischio e massimizzare i vantaggi degli investimenti tecnologici", ha detto Mauro Macchi, che è a capo della strategia e della consulenza di Accenture in Europa.

Molte banche hanno accelerato la trasformazione digitale nell'ultimo anno in quanto la pandemia ha richiesto loro di garantire che il personale avesse l'infrastruttura necessaria per lavorare da casa e che la clientela potesse effettuare transazioni da remoto.