Italia markets close in 7 hours 13 minutes
  • FTSE MIB

    25.398,79
    +47,19 (+0,19%)
     
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • Petrolio

    71,57
    +0,31 (+0,44%)
     
  • BTC-EUR

    32.347,07
    -1.535,89 (-4,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    933,16
    -27,73 (-2,89%)
     
  • Oro

    1.811,90
    -10,30 (-0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,1885
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     
  • HANG SENG

    26.110,71
    -125,09 (-0,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.120,03
    +3,41 (+0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    -0,0016 (-0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0748
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4856
    +0,0014 (+0,09%)
     

Banche del Ftse Mib affondano in attesa Bce: Banco BPM la peggiore a -3,4%

·1 minuto per la lettura

Titoli bancari sempre più sotto stress complice l'ulteriore discesa dei rendimenti sull'obbligazionario (tassi Treasury Usa 10Y ai minimi a oltre 4 mesi sotto l'1,3%) e la prospettiva di una politica accomodante più duratura da parte della Bce che si appresta ad annunciare oggi la strategy review. Sul fronte banche centrali, attesa per la Bce che oggi annuncerà la strategy review che dovrebbe contenere una maggiore tolleranza a inflazione sopra il target del 2%. "Il cambiamento dovrebbe permettere alla BCE di mantenere ancora più a lungo una politica accomodante, considerato che, stando alle ultime stime dell’Istituto, l’inflazione nel 2023 si dovrebbe attestare all’1,4%, ben lontano dall’obiettivo", rimarcano gli analisti di MPS Capital Services. A Piazza Affari la peggiore oggi è Banco BPM con -3,48%, seguita da Unicredit (-3,18% a 9,43 euro) con quest'ultima che viaggia sui minimi a due mesi con un saldo di oltre -12% nell'ultimo mese. Oltre -3% per Bper. Contiene i cali a -2,54% Intesa Sanpaolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli