Italia markets open in 7 hours 41 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,2142
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    26.810,15
    +373,22 (+1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    653,79
    -23,11 (-3,41%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

Banche di Indonesia, Cina e Stati Uniti hanno i clienti più soddisfatti al mondo

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

L'esplosione del fintech e dell'open banking negli ultimi anni ha cambiato il panorama dei servizi finanziari e creato spazio per nuovi prodotti e attori. Per mantenere la loro posizione in questo contesto divenuto più competitivo, le banche devono fornire un servizio in sintonia con le esigenze e i desideri dei clienti. Ebbene, secondo i dati raccolti da Statista tra oltre 40.000 consumatori in 23 paesi del mondo, gli istituti di Indonesia, Cina e Stati Uniti hanno i clienti più soddisfatti al mondo. Nel dettaglio, i clienti bancari indonesiani, cinesi e statunitensi hanno avuto i punteggi di soddisfazione più alti rispettivamente pari a 4,3, 4,2 e 4,18. Anche India, Sud Africa, Messico, Polonia e Germania mostrano livelli di soddisfazione sopra la media. Dall'altra parte, invece, il Regno Unito, l'Austria, la Russia, la Svizzera e il Canada si sono classificati al di sotto della media, con un punteggio rispettivamente di 4,03, 4,02, 4,01 e 4. La fiducia è risultato essere il fattore di valutazione più importante per il cliente, a cui seguono le condizioni e i termini di contratto, ovvero commissioni, tassi di interesse e disponibilità di sportelli automatici. Infine i servizi digitali.