Italia Markets open in 6 hrs 36 mins

Banche, Gualtieri: norme Ue hanno ridotto spazi interveni pubblici

Voz

Roma, 10 gen. (askanews) - Le nuove regole europee sulla gestione delle crisi bancarie hanno ridotto i margini sugli interventi pubblici e richiedono quindi un atteggiamento "proattivo" del sistema bancario, con l'obiettivo di minimizzare i costi per la collettività. Lo ha spiegato il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, durante una audizione alla commissione Finanze della Camera dei deputati.

"Recenti accadimenti confermano ancora una volta che il recente regime europeo segna uno spartiacque nella gestione dei dissesti bancari. Lo spazio per interventi pubblici si è ridotto, anche in caso di dissesti - ha rilevato Gualtieri -. Per questo è quanto mai opportuna una gestione proattiva del sistema bancario, allo scopo di intervenire in una fase preliminare delle crisi e seguendo il principio del minor costo per il sistema e per la collettività".