Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.874,85
    +97,09 (+0,28%)
     
  • Nasdaq

    13.451,98
    -300,26 (-2,18%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2148
    -0,0021 (-0,17%)
     
  • BTC-EUR

    46.345,29
    -1.284,19 (-2,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.500,63
    -60,67 (-3,89%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.204,71
    -27,89 (-0,66%)
     

Banche: multa Commissione Ue da oltre 28 milioni per cartello nel trade dei bond

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

La Commissione europea ha multato Bank of America Merrill Lynch, Crédit Agricole e Credit Suisse, per un totale di 28,49 milioni di euro per violazione delle norme antitrust, in particolare per la partecipazione a un cartello nel mercato obbligazionario. Deutsche Bank non è stata multata in quanto ha rivelato l'esistenza del cartello. Le quattro banche hanno preso parte a un cartello nel mercato del trading secondario all'interno dello spazio economico europeo di obbligazioni Ssa (bond sovrani emessi da istituzioni o agenzie sovranazionali, da governi e da agenzie governative e autorità pubbliche) denominate in dollari. "Oggi abbiamo emesso una decisione contro Bank of America Merrill Lynch, Crédit Agricole, Credit Suisse e Deutsche Bank, i cui trader erano collusi su strategie di trading, scambio di informazioni sensibili e coordinate sui prezzi - ha detto il vicepresidente esecutivo della Commissione Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza - Il comportamento delle banche di investimento ha limitato la concorrenza in un mercato in cui i fondi di investimento e pensione acquistano e vendono regolarmente obbligazioni per conto dei propri investitori e pensionati. Il cartello ha danneggiato i mercati finanziari e la decisione odierna invia un chiaro messaggio che la Commissione non tollererà alcun tipo di comportamento collusivo".