Italia markets closed

Banche, Sileoni (Fabi): naso rotto a bancario da cliente a Brescia

Bos

Milano, 8 mag. (askanews) - Aggressione a un dipendente di banca, ieri, in provincia di Brescia: picchiato da un cliente, il bancario è andato in ospedale col naso rotto ed è uscito con 20 giorni di prognosi. Lo ha rivelato questa mattina durante la trasmissione "Storie italiane" su Rai Uno, il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni.

Il cliente della banca, ha spiegato, si era recato in filiale per un'operazione che, tuttavia, non è stato possibile eseguire. Uscito dall'agenzia, il cliente ha aspettato per due ore il bancario fino alla pausa pranzo, lo ha aggredito con una testata, provocando la frattura del naso. "L'episodio è frutto di quel clima di odio che si è creato e che abbiamo denunciato anche al ministro dell'Interno Lamorgese, sempre molto attenta", ha spiegato Sileoni che ha aggiunto: "ora voglio vedere se quella banca dove lavora il collega aggredito farà una denuncia alla Procura per quanto avvenuto".