Italia markets closed

Banco Bpm: titolo in caduta libera, il presidente Tononi compra 3 mln di azioni insieme ad altri tre manager

simone borghi

La decisione della Bce di non tagliare i tassi di interessa travolge anche tutti i big bancari di Piazza Affari tra cui Banco Bpm che collassa con un ribasso del 12,7% a 1,15 euro, segnando così nuovi minimi storici. Ieri il presidente designato di Banco Bpm, Massimo Tononi, ha acquistato 3 milioni di titoli Banco Bpm (circa lo 0,2% del capitale) a 1,2706 euro per azione. Lo si legge nel filing model di Borsa Italiana sull'internal dealing, secondo cui il controvalore dell’operazione è di 3,8 milioni di euro.

“Ho fatto questa scelta perché' ho fiducia nelle persone e nelle strategie di Banco Bpm”, ha commentato Tononi, interpellato sulle ragioni del suo acquisto. “Al di là dell'andamento dei mercati azionari di questo periodo - ha aggiunto - sono ottimista sul futuro della banca perché' sta andando nella direzione giusta. Lo dimostrano i risultati ottenuti e la qualità delle persone che li hanno realizzati”.

Anche altri esponenti di vertice di Banco Bpm hanno approfittato dei cali di Borsa dei giorni scorsi per investire su Banco Bpm. L'ad Giuseppe Castagna ha comprato 200mila azioni al prezzo unitario di 1,2591 euro, il presidente uscente Carlo Fratta Pasini 70mila titoli a 1,2779 euro e il consigliere Giulio Pedrollo complessivamente 60mila azioni (50mila a 1,32 euro e 10 mila a 1,33).