Italia markets open in 7 hours 15 minutes

Bankitalia: cresce valore riserve di oro, a quota 107 miliardi

Glv

Roma, 31 mar. (askanews) - Nel patrimonio della Banca d'Italia nel 2019 "il valore dell'oro è cresciuto di quasi 20 miliardi" rispetto all'anno prima, "raggiungendo i 107 miliardi". Lo afferma il governatore Ignazio Visco nella relazione all'assemblea dei partecipanti al capitale. Questo apprezzamento "non confluisce nel conto economico e dunque non ha inciso sul risultato della banca, essendosi riflesso in un corrispondente incremento dei conti di rivalutazione del passivo".

Alla fine del 2019 l'attivo di bilancio di Bankitalia "era di 960 miliardi, otto in meno rispetto all'anno precedente. La parte prevalente dell'attivo continua a essere rappresentata dai titoli acquistati per finalità di politica monetaria, pari a 384 miliardi; di questi, circa 320 sono titoli di Stato italiani".

"Le operazioni di rifinanziamento, pari a 220 miliardi - aggiunge Visco - si sono ridotte di 24 miliardi per effetto dei rimborsi anticipati nell'ambito di quelle mirate della seconda serie, solo in parte compensati dagli importi assegnati con le nuove Tltro3. Complessivamente, gli attivi riconducibili a operazioni di politica monetaria superano il 60% del totale di bilancio".