Italia Markets closed

Bankitalia: crescita riparte, Pil terzo trimestre recupera +12%

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 ott. (askanews) - L'economia italiana è tornata a crescere, dopo mesi di crisi durissima per il coronavirus. Secondo il bollettino economico della Banca d'Italia, nel terzo trimestre "il ritorno alla crescita è stato verosimilmente più sostenuto di quanto prefigurato a luglio. Anche grazie alle misure di stimolo, l'aumento del Pil potrebbe essere stato intorno al 12%" rispetto ad aprile-giugno, "sospinto soprattutto dal forte recupero dell'industria, dove le imprese prevedono un andamento più favorevole della domanda nei prossimi mesi". A gennaio-marzo il Pil ha segnato un -5,5% mentre nel secondo trimestre un -13%. "Restano più incerte le prospettive dei servizi - sottolinea Via Nazionale - in ripresa anche per effetto del buon andamento dei flussi turistici domestici ma ancora su livelli di attività molto contenuti". "Le famiglie - aggiunge Bankitalia - indicano un graduale miglioramento delle proprie condizioni economiche, ma riportano anche un'elevata propensione al risparmio a fini precauzionali. In prospettiva, resta rilevante il rischio che l'evoluzione globale della pandemia possa continuare a ripercuotersi sulla fiducia di famiglie e imprese o resti debole la domanda globale".