Italia Markets open in 6 hrs 36 mins

Bankitalia: deficit-Pil 2019 meglio delle stime, sale il debito

Glv

Roma, 17 gen. (askanews) - Il deficit-Pil del 2019 è andato meglio delle previsioni, scendendo leggermente rispetto al 2,2% dell'anno prima. Lo afferma la Banca d'Italia nel bollettino economico, secondo cui tenendo conto dei dati preliminari sul fabbisogno di dicembre, e dei principali fattori di raccordo tra il fabbisogno e l'indebitamento netto, "si può valutare che quest'ultimo nel 2019 si sia collocato, in rapporto al Pil, a un livello di poco inferiore a quello dell'anno precedente (era al 2,2%, ndr) e a quanto indicato nei programmi governativi".

"Alla fine di novembre - aggiunge Via Nazionale - il debito delle amministrazioni pubbliche ammontava a 2.444,6 miliardi, circa 35 miliardi in più nel confronto con lo stesso periodo del 2018. Considerando il fabbisogno del settore statale e la variazione delle disponibilità liquide del Tesoro a dicembre, si può stimare che nel 2019 il rapporto tra il debito e il Pil sia aumentato, come già atteso nelle previsioni del governo".