Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.832,78
    -200,89 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    14.167,82
    +128,13 (+0,91%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1920
    -0,0080 (-0,67%)
     
  • BTC-EUR

    31.657,12
    -1.044,37 (-3,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    935,04
    -34,83 (-3,59%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.224,38
    +0,68 (+0,02%)
     

Bankitalia: entrate tributarie salgono a 30,1 mld a marzo

Nel mese di marzo le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 30,1 miliardi di euro, in aumento del 9,8% (2,7 miliardi) rispetto allo stesso mese del 2020 (che era stato influenzato, tra l’altro, dagli slittamenti d’imposta disposti dal DL 'cura Italia'). Lo rende noto la Banca d'Italia presentando la pubblicazione statistica “Finanza pubblica: fabbisogno e debito”. Nel primo trimestre dell’anno le entrate tributarie sono state pari a 96 miliardi, in aumento dell’1,1% (1 miliardi) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli