Italia markets close in 4 hours 44 minutes
  • FTSE MIB

    26.145,14
    +292,15 (+1,13%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • Petrolio

    71,49
    +3,34 (+4,90%)
     
  • BTC-EUR

    50.550,34
    +1.918,34 (+3,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.427,81
    -27,60 (-1,90%)
     
  • Oro

    1.796,60
    +8,50 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,1296
    -0,0024 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.140,32
    +50,74 (+1,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8455
    -0,0033 (-0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0438
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4377
    -0,0094 (-0,65%)
     

Bankitalia: entrate tributarie salgono del 19,7% a settembre

·1 minuto per la lettura

A settembre le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 35,6 miliardi di euro, in aumento del 19,7% (5,9 miliardi) rispetto al medesimo mese del 2020. Nei primi nove mesi del 2021 le entrate tributarie sono state pari a 323,8 miliardi, in aumento del 12,4 per cento (35,7 miliardi) rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Oltre al più favorevole quadro macroeconomico, tale incremento riflette l’effetto di alcuni fattori straordinari, tra i quali gli slittamenti di alcune imposte di competenza del 2020. Lo rende noto la Banca d'Italia nella pubblicazione statistica “Finanza pubblica: fabbisogno e debito”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli